Master in Programmazione Neurolinguistica

1° Livello Practitioner

Apprendi la PNL con chi la insegna da oltre 20 anni, con chi ne ha fatto applicazione pratica in svariati settori
ed ha certificato migliaia di persone e tanti formatori accreditati sul mercato.

Stefano Santori
USA Certified NLP Trainer

Stefano Santori USA Certified NLP Trainer

Per conoscere promozioni e agevolazioni in corso compila il form.
Un nostro orientatore ti contatterà al più presto.

Rientri anche tu tra coloro che  hanno rinunciato a frequentare il Practitioner in PNL perchè...

Perché frequentare un Practitioner in Programmazione Neurolinguistica può costituire la svolta?​

Fai crollare le barriere che limitano la tua opportunità
di crescita e sviluppo, personale e professionale!

Richard Bandler


Quel che faccio è aiutare le persone a sviluppare la convinzione di essere persone splendide, perché quando cominciate a crederlo, cominciate anche a comportarvi di conseguenza: è allora che iniziate a raccogliere fantastici risultati.

Richard Bandler Padre della Programmazione Neuro Linguistica

OBIETTIVO DEL MASTER

Il primo livello di PNL, denominato PRACTITIONER (praticante), permette di apprendere le tecniche basilari, e fondamentali, in grado di apportare un valore aggiunto nella vita personale e professionale del partecipante.

Studiare la Programmazione Neuro Linguistica significa, in primo luogo, saperla METTERE IN PRATICA. Queste prime 7 giornate mirano a fornire elementi teorici ma saranno, soprattutto, momenti di grande sperimentazione e attuazione delle nozioni apprese.

SOLO PROVANDO E PRATICANDO è possibile comprendere l’efficacia della PNL e trarne esatti benefici per conoscere più a fondo se stessi, gli altri e per scoprire l’insieme di quelle risorse latenti, ed importanti, parte di ogni essere umano.

MODALITA' DI FREQUENTAZIONE

CORSO IN AULA

50 ore di formazione pratica per mettere in atto le conoscenze, trasformandole in abilità fino ad arrivare ad essere realmente competente in PNL.

RISORSE ONLINE

23 risorse da leggere, per acquisire le conoscenze fondamentali della PNL.

VIDEO LEZIONI

7 videolezioni su come usare la “PNL per costruire relazioni migliori”  – corso internazionale di Owen Fitzpatrick sottotitolati in italiano.

DURATA E ORARI

30 RISORSE ONLINE + CORSO IN AULA di 7 giorni

30 RISORSE ONLINE

Vengono attivate entro 7 giorni lavorativi dal versamento della quota e sono a tua disposizione per 1 anno. Ricevi via email login e password alla piattaforma di apprendimento:

  • 23 risorse da leggere, per acquisire le conoscenze fondamentali della P.N.L.
  • 7 video lezioni su come usare la “P.N.L. per costruire relazioni migliori” – corso internazionale di Owen Fitzpatrick sottotitolato in italiano.

CORSO IN AULA DAL VIVO
Due modalità di frequenza a tua scelta:

  1. Divisa: primo modulo di 3 giorni + secondo modulo di 4 giorni (solitamente i moduli sono a distanza di un mese l’uno dall’altro). È possibile frequentare il primo modulo di un’edizione e il secondo modulo di un’altra edizione; è possibile anche frequentare il primo modulo di un’edizione in una città e il secondo modulo in un’altra città.
  2. Intensiva: 7 giorni consecutivi.

ORARI DELLE LEZIONI IN AULA DAL VIVO
Primi sei giorni dalle 10 alle 19
Ultimo giorno dalle 10 alle 13.30

REGISTRAZIONE DEGLI ISCRITTI
Il primo giorno del corso dalle 9.15 alle 9.45

MATERIALE DIDATTICO

Al termine delle giornate di corso, i partecipanti riceveranno una comunicazione, via email, per poter accedere al nostro sistema  e-learning dal quale potranno scaricare il materiale didattico relativo al corso.

PROGRAMMA DIDATTICO

CALENDARIO CON CITTA' E DATE DEL MASTER

ROMA

1° Step

14-15-16 FEBBRAIO 2020

2° Step

16-17-18-19 APRILE 2020

 

TRAINER: Stefano Santori, Salvatore Garufi

MILANO

1° Step

19-20-21 GIUGNO 2020

2° Step

4-5-6-7 AGOSTO 2020

 

TRAINER: Antonella Rizzuto, Grazia Bozzo

MILANO (intensiva)

1° Step

1-2-3 AGOSTO 2020

2° Step

4-5-6-7 AGOSTO 2020

 

TRAINER: Antonella Rizzuto, Grazia Bozzo

ROMA (intensiva)

1° Step

22-23-24 AGOSTO 2020

2° Step

25-26-27-28 AGOSTO 2020

 

TRAINER: Alessio Roberti, Salvatore Garufi

ARGOMENTI DEL MASTER

1° Step

1°Giornata

  • LE ORIGINI DELLA P.N.L. E I PRINCIPI DI BASE: le colonne portanti della P.N.L., per sviluppare una visione della vita ricca di possibilità e aiutarti a fare le migliori scelte, personali e professionali.
  • CALIBRAZIONE: osservare e ascoltare le informazioni più importanti in maniera attiva ed essere più efficace nel farti comprendere meglio, e nel comprendere gli altri, in ogni contesto.
  • I SISTEMI RAPPRESENTAZIONALI (V, A, K, O, G): scoprire come la mente percepisce il mondo attraverso il funzionamento dei cinque sensi e utilizzare i canali della comunicazione più appropriati a ogni situazione.

2°Giornata

  • I TRE LIVELLI DELLA COMUNICAZIONE: utilizzare in modo consapevole il livello verbale, paraverbale e non verbale in ogni contesto con le parole, i toni e i gesti più appropriati; incrementare l’efficacia di ogni tuo messaggio e sentirti più sicuro in ogni circostanza.
  • CANALI SENSORIALI: individuare e utilizzare la modalità di comunicazione migliore per le diverse persone con le quali ti relazioni in ogni situazione, sia in ambito personale che professionale.

3°Giornata

  • LO STATO RISORSA: entrare in una condizione fisica e mentale potenziante e gestire al meglio i tuoi stati d’animo e quelli degli altri indipendentemente da ciò che accade all’esterno.
  • LE ANCORE RISORSA: utilizzare al meglio gli stimoli che producono uno stato mentale potenziante per affrontare situazioni o persone che, al momento, ti creano difficoltà emotive.
  • LE SUBMODALITÀ (SCHEMI SOTTOMODALI DI BASE): utilizzare al meglio ciò che ti dici, immagini e senti dentro di te ed essere più efficace nel “prepararti” invece che “preoccuparti” per eventi emotivamente carichi di tensioni, stress o pressioni.

2° Step

4° Giornata

  • IL META MODELLO (BASE): il potente modello linguistico della P.N.L. per identificare convinzioni limitanti e sviluppare, attraverso un set di potenti domande, convinzioni potenzianti.
  • PRINCIPI DI LINGUAGGIO INDUTTIVO ERICKSONIANO: saper utilizzare un linguaggio che induce cambiamenti migliorativi per se stessi e gli altri.
  • IL MILTON MODEL (BASE): i modelli linguistici per selezionare le parole più appropriate per esprimere al massimo il tuo potenziale e quello degli altri e creare il terreno giusto per favorire, da parte degli altri, un ascolto attivo nei nostri confronti.

5° Giornata

  • RAPPORT, RICALCO E GUIDA: instaurare un ponte di comunicazione e fiducia con le persone, entrare più velocemente in sintonia con gli altri, ridurre i fraintendimenti sia a livello personale che professionale e creare un clima favorevole.
  • OBIETTIVI BEN FORMATI: definire obiettivi in modo coerente al funzionamento della mente, per motivarti e motivare meglio, raggiungere lo scopo prefissato, e sviluppare obiettivi chiari, precisi e dettagliati.

6° Giornata

  • I LIVELLI LOGICI: per una chiave di lettura di come le persone pensano ed agiscono, per iniziare a fare chiarezza sulle cose che sono importanti e che direzionano le scelte, e poter essere liberi di seguire la propria vera strada per cambiare le abitudini indesiderate così da adottare comportamenti produttivi. Al fine di avere una miglior qualità di vita, personale e professionale.
  • CREDENZE, VALORI E CRITERI: saper individuare, in sé e negli altri, cosa guida le scelte.

7° Giornata

  • ESTRAZIONE DELLA TIME-LINE (LA LINEA DEL TEMPO): scoprire il percorso che ti porta nel futuro che desideri, comprendere la tua rappresentazione mentale della dimensione del tempo, e capire se è funzionale per raggiungere ciò che vuoi.
  • LA TIME-LINE E LA VISIONE: acquisire maggior consapevolezza e utilizzare il modo in cui il cervello organizza il tempo per rafforzare la rappresentazione mentale del futuro (propria e altrui), darti la possibilità di vivere in anticipo la sensazione del raggiungimento di un obiettivo, chiarire se è proprio quello che vuoi e tratteggiare la tua personale strada per ottenerlo.
  • I SEGNALI OCULARI D’ACCESSO: comprendere e utilizzare questi importanti segnali della comunicazione non verbale.

I TRAINER DEL MASTER

ANTONELLA RIZZUTO

GRAZIA BOZZO

SALVATORE GARUFI

CERTIFICAZIONI

Esaurito il programma i partecipanti riceveranno il diploma di “Practitioner” in PNL convalidato dalla prima e unica società americana di NeuroLinguistic Programming (“Society of NLP™” con diploma firmato in originale da Richard Bandler).

RICONOSCIMENTO

Tutti i corsi erogati in collaborazione con UNICOMUNICAZIONE sono riconosciuti dall’Associazione Professionale Nazionale Programmatori Neuro-Linguistici e dall’Associazione Professionale Nazionale del Coaching (costituite ai sensi della legge n.4/2013).

RICONOSCIMENTO

Il corso dal vivo MASTER IN PNL I° LIVELLO PRACTITIONER è riconosciuto dalla Society of NLP™ (Richard Bandler).

Alla fine del Master Practitioner in PNL, tu saprai...

  • Flash cinestesico ma anche un po’  visivo . Fine settimana da ricordare. Ben spiegati (e forse capiti..) i concetti di base, finora mal appresi da esperienze libresche. Applicazione pratica immediata e divertente con esercizi singolari e inaspettati. Grazie a Stefano Santori. 

    Giampaolo Auria, Consulente d’azienda

  • Un percorso formativo deve essere: chiaro, semplice (anche se si trattano argomenti importanti), piacevole ed efficace nei suoi contenuti didattici. Il Master in PNL – Primo Livello – Practitioner con Stefano Santori è tutto questo e di più: l’eccellenza nella formazione in Italia. E non finisce qui…

    Ariel Signorelli, Trainer – Aemme Comunicazioni

  • Sono stata talmente interessata dai contenuti ed estremamente coinvolta dal ritmo vivace e dal brillante sense of humor di Stefano Santori, ho goduto del valido spirito di gruppo che si e’ creato, danzando tra teorie interessanti ed una pratica efficace. E’ stato sinceramente bello passare con delle teste tanto affini uno splendido iter formativo. Questione di feeling…!

    Claudia di Matteo, Scrittrice

  • Formazione di alto livello, con un docente davvero professionale; dà la giusta essenza per continuare sempre il tuo percorso formativo, su qualsiasi ambito della tua vita. Formati…per vivere bene.

    Salvatore Cassibba, Agente di viaggi

  • AVETE CAMBIATO LA MIA VITA…OVVIAMENTE IN MEGLIO!

    Angela Giovine, Psicologa e Psicoterapeuta

Hai dubbi, domande o richieste specifiche riguardanti il master?

Contattaci scrivendo a:

Invia un messaggio Whatsapp a:

Dal lunedì al venerdì ore 10.00-18.00

Hai dubbi, domande o richieste specifiche riguardanti il master?

Contattaci scrivendo a:

Invia un messaggio Whatsapp a:

Dal lunedì al venerdì ore 10.00-18.00

FAQ

VIENE FORNITO DEL MATERIALE DIDATTICO A SUPPORTO DEL CORSO?

Si. Ti forniremo una piattaforma completa di apprendimento online con tutti gli argomenti del corso e con ulteriori risorse per approfondire lo studio della PNL.

SE DURANTE IL CORSO HO DUBBI O AVESSI BISOGNO DI UN CHIARIMENTO IN MERITO AGLI ESERCIZI ECC. HO LA POSSIBILITÀ DI AVVALERMI DI UN TUTOR?

Si. In aula ci sono assistenti e coach preparati, oltre al Trainer, a disposizione dei partecipanti durante tutto il corso, esercizi inclusi.

 

POSSO FREQUENTARE IL CORSO ANCHE SE NON SO NULLA DI P.N.L. E TEMATICHE RELATIVE ALLA FORMAZIONE?

Per poter frequentare il Master in PNL 2° livello è necessario aver frequentato prima il Master in PNL 1° Livello.

A QUESTO CORSO POSSONO PARTECIPARE ANCHE I MINORENNI?

La partecipazione a questo corso è riservata a maggiorenni.

QUAL È LA SEDE DEL CORSO? È FACILMENTE RAGGIUNGIBILE?

La sede del corso è un Centro Congressi facilmente raggiungibile poiché è localizzato vicino alle più importanti stazioni dei treni, comodo con i mezzi pubblici e dotato di parcheggio per le auto.

 

SE MI ISCRIVO AL CORSO E NON POSSO FREQUENTARLO C’È QUALCHE PENALE?

Nessuna penale. Contatti la Segreteria Corsi e sposti la tua iscrizione ad un’altra edizione del corso.

CHE DIFFERENZA C’È TRA L’AULA DAL VIVO E L’AULA INTERATTIVA SU "ZOOM" IN TERMINI DI CONTENUTI?

I contenuti del corso in modalità AULA o in modalità INTERATTIVA SU “ZOOM” sono gli stessi. La differenza è che in aula fai tutti gli esercizi con i colleghi partecipanti del corso. Nell’aula virtuale ti vengono date da fare delle esercitazioni che devi svolgere in modo individuale e con altre persone che conosci.

Copyright © 2019 Stefano Santori Training™ è un marchio registrato di